Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘ETICHETTA: Mexican Standoff Records’ Category

ETICHETTA: Mexican Standoff Records
GENERE: Garage rock

TRACKLIST:
1. The Worst Is Yet to Come
2. The Getaway
3. Saturate
4. Indifferent
5. Walk Out That Door
6. Failure and Disaster
7. Static
8. Bunny Ears
9. Untitled
10. That’s Life
11. The Target

E’ arrivata l’ora del disco di debutto per i Silver Rocket, versatile formazione ferrarese che da qualche tempo imperversa on stage nei micro e macro-festival veneti ed emiliani, ma non solo. Old Fashioned, alla luce di precedenti esperienze d’ascolto live della loro prima produzione, è il loro punto d’arrivo, l’essenza di ciò che da sempre vogliono suonare: un garage rock assolutamente spietato, semplice e d’impatto, senza sgretolarsi in linguaggi complessi e spogliandosi di cliché punk e alternative rock che hanno portato al fallimento molti altri progetti analoghi. Punk e alternative, dicevamo, generi che frammentariamente ritroviamo lungo tutta la durata del disco (“Failure and Disaster”, “That’s Life”) , a ricordare da dove deriva il loro sound, sebbene fortemente allacciato a tentennamenti loureediani (“The Worst Is Yet to Come”), tensioni del primo glam di Bowie e Eno, ma anche degli Who (“Walk Out The Door”), con le evoluzioni post-punk del percorso Joy Division-New Order che non si devono, giustamente, dimenticare (“Indifferent”, “Static”, “Saturate”).
Tralasciando l’autocompiacimento di alcune sezioni più banali (“Bunny Ears” e “Untitled”), in generale Old Fashioned è un lavoro che nella dichiarazione d’intenti del suo titolo spiega tutto il perché del suo esistere: scandagliare retrospettivamente un insieme di scene tra loro connesse che nel termine “garage” trovano la loro definizione migliore. Noi in Italia questo genere non lo sappiamo suonare, e ancora meno ascoltare, ecco perché c’è bisogno di gente con le idee chiare come i Silver Rocket per imparare a riscoprirlo.

Un lavoro ben suonato, a suo modo originale, maturo e fresco. Peccato che sfiorirà presto, nella mente degli ascoltatori, conoscendo la mediocrità del listener italiota. Spudoratamente underground.

SITO UFFICIALE
FACEBOOK

PROSSIME DATE
04.12.2011 Zuni, Ferrara
16.12.2011 Covo Cub, Bologna (with Versailles)

Annunci

Read Full Post »